A Detroit, case come sculture di ghiaccio

A Detroit, il ghiaccio sulle case come arte

Le sculture di ghiaccio non sono certo una novità, ma il fotografo Gregory Holm e l'architetto Matthew Radune hanno avuto un'idea originale. Hanno infatti promosso un'iniziativa, chiamata "Ice House Detroit", per attirare l'attenzione delle pubbliche amministrazioni sullo svuotamento della città di Detroit. che dagli anni '50 ha visto la sua popolazione dimezzarsi.

E così, i due hanno deciso di creare delle case-scultura, gettando dell'acqua su tutte le case rimaste abbandonate, rendendoli così mauseolei artistici a ricordo dello stato di abbandono della città. Ecco i risultati e, nella gallery, i due protagonisti davanti a uno dei loro lavori.

Via: la Stampa

A Detroit, il ghiaccio sulle case come arte

A Detroit, il ghiaccio sulle case come arte A Detroit, il ghiaccio sulle case come arte A Detroit, il ghiaccio sulle case come arte

A Detroit, il ghiaccio sulle case come arte

  • shares
  • Mail