Le sculture di dati di Martin Kim Luge: Weeping Willow [Part 1]


Martin Kim Luge è un giovane artista tedesco nato a Dresden (Germania) con un background che affonda le sue radici nel design digitale e della pubblicità. Vi presento oggi due sue opere molto interessanti, delle vere e proprie "sculture di dati" focalizzate sulla rappresentazione delle variazioni di stato dei nostri amici online.

La prima è Weeping Willow. Il sottotitolo dell'opera è "a tree full of friends" (un albero pieno di amici). Andiamo a capire meglio perchè. Weeping Willow è una scultura di legno a forma di albero i cui rami, come vedete nelle foto, sono mobili. Ogni ramo corrisponde ad un amico online e la direzione (in basso o in alto) di ogni singolo ramo rappresenta la loro felicità o tristezza: più felice è l'amico, più alto il ramo si svilupperà. Ogni ramo è a sua volta composto di segmenti differenti. L'allineamento dei segmenti dipende da un valore numerico assegnato ad aggettivi differenti, in una scala da 0 a 10 che va da triste a molto felice. I segmenti vengono registrati giornalmente nel corso di una settimana, a conclusione della quale l'albero viene tagliato utilizzando una tecnica laser e trasmesso al destinatario.

In questo modo la crescita di Weeping Willow è una sorta di diario dello stato emotivo espresso dal nostro amico giornalmente sui socialnetwork (pensate a Facebook e ai messaggi che costantemente vengono immessi sulle nostre bacheche online).

Un'opera decisamente interessante ed esteticamente efficace.

Weepig Willow


  • shares
  • Mail