This was found, foto da saccheggiare per le strade di Londra

Arte distribuita per strada, per il piacere dei passanti, arte da portarsi a casa. This was found è un esperimento, un progetto in cui alcune fotografie sono state incorniciate ed appese nei luoghi dove sono state scattate, pronte per essere “saccheggiate” e portate a casa.

Tutto parte dall'idea del saccheggio, dalle razzie di tv al plasma, tablet e smartphone che sono avvenute a Londra durante i Riots del 2011. This was found è un progetto partecipativo che utilizza le strade come gallerie e allo stesso tempo distribuisce stampe fotografiche gratis in giro per la città.
Chiunque se la porta a casa è tenuto a segnalare che appunto 'Questa è stata trovata' sul sito internet del progetto. Se il saccheggio è incoraggiato dagli stessi organizzatori (di cui non si hanno notizie precise), sono invece gli utenti che commentano loggati con i loro profili Facebook ad esprimere il desiderio che le foto non vengano rimosse ma rimangano al loro posto ancora per un po'.

Proprio sul sito di This was found il progetto prende forma e prosegue. Prima di tutto con i consigli e le segnalazioni sui luoghi di interesse; poi con la pubblicazione dei nuovi interventi, con tanto di indicazioni geolocalizzate e piccola spiega sul perché quella fotografia è proprio lì.

Qualcosa di perduto, qualcosa ha trovato, un progetto che segnala e dà contenuto all'ambiente, agli edifici, ed al contempo coinvolge le persone stimolando la loro curiosità.

  • shares
  • Mail