Theo Jansen e i robot del vento



Dopo aver fatto il giro di internet l'anno scorso grazie ad uno spot (bello) della BMW, Theo Jansen (home page) è ritornato alla sua normale vita d'artista senza il turbo che solo una pubblicità televisiva ti può dare.


In questo caldo venerdì vi ripropongo le sue sculture ventose e cinetiche per darvi una rinfrescata (qui i video dei rinoceronti, per esempio), soprattutto per chi è rimasto fermo a Alaxander Calder...


Su Wikipedia trovate anche una pagina dedicata alla kinetic art se volete approfondire. Infine ho una domanda per gli esperti: vedete il video qui sopra? Io non capisco in che misura questa scultura in particolare sia animata dal vento, funziona ad aria compressa o è una mia impressione?

  • shares
  • Mail