DigitaLife alla Pelanda

.

La Pelanda, il nuovo spazio espositivo aperto nel complesso dell'ex mattatoio (Testaccio - Roma), apre i battenti con un progetto espositivo tutto dedicato alla creatività e alle nuove tecnologie, "digitaLife. Empower your sense", dal 3 marzo al 2 maggio 2010.

Promosso da Camera di Commercio e assessorato alla Cultura del Comune di Roma/Macro, la direzione artistica e l'organizzazione della mostra sono stati affidati alla Fondazione Romaeuropa, impegnata in uno sforzo imponente: due mesi di evento continuativo, con apertura serale quotidiana fino alle h24.

Il percorso prevede installazioni dal Yamaguchi Center for Art and Media in Giappone, dall’Università del SouthGalles Australia, ZKM di Karslruhe con artisti del calibro di Sakamoto: vernissage e conferenza stampa per il 2 marzo. Spazi immersivi, immagini stereoscopiche 3D, interattività, acqua che si sostituisce allo schermo come supporto: tutti stimoli che nell'idea dei curatori vogliono proporre una "visione decomplessata del futuro [...] senza gravità, ma senza ingenuità".

Un piccolo assaggio perché a questa mostra non mancheremo.

  • shares
  • Mail