Scoperti 21 quadri inesistenti di maestri dell'arte moderna


Cari collezionisti....siete così sicuri che i vostri capolavori che mostrate con orgoglio agli amici siano veri? Il Nucleo dei Carabinieri a Tutela del Patrimonio Culturale di Firenze ha scoperto la bellezza di 21 dipinti falsi, firmati da maestri dell'arte moderna come Ottone Rosai, Giorgio De Chirico, Pietro Annigoni, Ruggero Panerai e Mino Maccari. I quadri non erano nascosti in qualche scantinato, o nella soffitta dell'appartamento di un noto truffatore, ma erano conservati in bella vista presso una nota Galleria d'Arte della città gigliata.

Un corpus di opere realizzate minuziosamente da maestri contraffattori, che, una volta immesso sul mercato, avrebbe fruttato la bellezza di cinquecentomila euro. Le indagini erano partite nel luglio dello scorso anno, quando un noto professionista fiorentino si era rivolto a degli esperti per far analizzare 4 dipinti che aveva aquistato presso la stessa galleria, i cui titolari sono stati adesso denunciati per contraffazione.

  • shares
  • Mail