Michael Hussar da Mondo Bizzarro a Roma


La pittura brucia con il fuoco, stilla come gocce di sangue, penetra nella terra, è tenera e crudele allo stesso tempo. Michael Hussar la popola di essere fantastici, demoni, creature che emergono dall'ombra, dalle tenebre. C'è la paura, l'angoscia, la rabbia, ma sempre l'ironia, sottile, velata.

I suoi dipinti ad olio ed una serie di litografie ad edizione limitata saranno in mostra da sabato 27 febbraio (inaugurazione h 18:00) alla Galleria Mondo Bizzarro di Roma. Hussar, nato in California nel 1964, parla del suo lavoro come di "uno scatto voyeuristico all'umanità percepita, un mondo meraviglioso gotico illuminato dall'area grigia tra la verità e la menzogna".

La mostra prosegue fino al 4 marzo 2010, alla Mondo Bizzarro Gallery, dove fino al 4 marzo è ancora visitabile la collettiva UltraErotica, che comprende, tra gli altri, opere dello stesso Hussar. Come diceva Baudelaire: "In art only the bizarre is beautiful".

Michael Hussar
Michael Hussar
Michael Hussar
Michael Hussar
Michael Hussar

  • shares
  • Mail