Greta Garbo. Il mistero dello stile

Il mito di Greta Garbo è per certi versi intramontabile, consegnato all'eternità del cinema. Milano ne celebra la vicenda intima e biografica, con Greta Garbo. Il mistero dello stile, una mostra voluta e organizzata dalla Salvatore Ferragamo, le cui fortune andarono di pari passo con quelle dell'attrice. L'allestimento inaugura domenica 28 febbraio alla Triennale di Cadorna.

In concomitanza con la settimana della moda, chi si trova a Milano potrà conoscere il guardaroba privato dell'attrice, i suoi costumi di scena più famosi, realizzati da Gilbert Adrian. Il percorso prosegue con una bella serie di fotografie che ritraggono La Divina e una sezione interamente dedicata al volto della Garbo, che il semiologo Roland Barthes ha inserito all'interno dei miti della modernità.

L'allestimento, a cura dello scenografo Maurizio Balò, sarà visitabile fino al 4 aprile e poi proseguirà - da maggio a settembre - al Museo Ferragamo di Firenze.

  • shares
  • Mail