Madame de Maintenon, lo spettacolo sull'ombra del Re Sole


La dama nota con il nome di Madame de Maintenon, era nata Françoise d'Aubigné nella prigione di Niort, dove suo padre Constant d'Aubigné, figlio del celebre poeta calvinista Théodore Agrippa d'Aubigné, scontava una pena come falsario. Giovanissima moglie del ben più vecchio, e parecchio malandato, Paul Scarron, uno dei maestri della letteratura burlesca del 1600, Françoise animava con il suo spirito colto e divertente un vivace salotto letterario, ma si ritrovò ben presto vedova. La sua è una vicenda ricca di rimbalzi che, dopo un'infanzia trascorsa in parte alle Antille, una conversione religiosa dal cattolicesimo al calvinismo e parecchie peripezie economiche, la portò prima a diventare la governante dei figli naturali di Luigi XIV° e poi, dopo la morte della regina Marie-Thérèse en 1683, consorte morgantica del Re di Francia e di Navarra, che le offrì la proprietà di Maintenon, comune situato a meno di settanta km a sud-ovest dal centro di Parigi, insieme al titolo di marchesa e al nuovo nome connesso.
A 330 anni di distanza da quel matrimonio segreto, celebrato nella notte tra il 9 e il 10 ottobre 1683 nella cappella di Versailles, la sua storia, molto spesso dimenticata dai tradizionali “annales” è ormai diventata uno spettacolo di luci, intitolato “Madame de Maintenon ou L'ombre du Soleil” che andrà in scena nella storica cornice dello Château de Maintenon a partire da oggi, 16 luglio 2013 e fino al 17 agosto.

Attraverso un racconto fantastico presentato in tre quadri, Xavier de Richemont, pittore-video presenta tre epoche della vita di Madame de Maintenon, grazie all'illuminazione delle tre facciate del castello: la cittadella, la loggia e il dongione. Gli effetti sonori e le proiezioni monumentali che sposano l'architettura del castello di Maintenon creano un'atmosfera eccezionale e propiziatoria alla scoperta di Madame de Maintenon.

Via | chateaudemaintenon.fr/spectacle-nocturne-inedit

  • shares
  • Mail