MiArt - Art Now!


Torna, da venerdì 26 a lunedì 29 marzo nei padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity, MiArt 2010, l'appuntamento milanese nel mercato dell'arte contemporanea. Donatella Volontè (sezione Moderno) e Giacinto Di Pietrantonio (sezione Contemporaneo) sono ancor una volta i curatori, mentre Giorgio Verzotti si occuperà dell'edizione del catalogo, qualcosa di più di una semplice guida alla fiera, con una sezione storica dedicata alle gallerie e spunti critici.

Un viaggio che comincia nei primi anni '70, nelle gallerie di Milano, Roma, Torino e Bologna, un periodo denso di fermenti a livello culturale, in cui le gallerie non erano solo il luogo della compravendita, ma anche dei laboratori di sperimentazione. "Siamo convinti, e lo siamo per esperienza, che una galleria d'arte [...] è anche un luogo di elaborazione culturale, e magari di creazione di strategie a sostegno di progetti culturali. Vogliamo dimostrarlo rileggendo la storia delle principali galleria italiane (e qualcuna straniera), e ci proviamo proprio sul catalogo di una fiera d'arte". (Giorgio Verzotti)

La fiera, come potete vedere nell'anteprima delle immagini in galleria, dedica ampio spazio alla fotografia e alla creazione contemporanea 'mixed media', dove si intrecciano elaborazione digitale ed installazione (nella foto sopra, Igor Mitoraj - Sonno tatuato sdraiato - Galleria Contini).

MiArt 2010
MiArt 2010
MiArt 2010
MiArt 2010
MiArt 2010

  • shares
  • Mail