Fantasmi urbani, a Milano

Fantasmi a Milano

Una curiosa installazione di Roberto Cambi (ceramista, pittore e studio glass maker) sarà presente allo Spazio lombardiniventidue dal prossimo 14 aprile.

"Fantasmi urbani" è un lavoro composto da 150 fantasmi in ceramica, appesi e distribuiti nella corte e sulla balconata dell'edificio di via Lombardini 22, un'ex-stamperia oggi sede di un gruppo di architetti. I fantasmi sono di 4 dimensioni diverse, dai 45 ai 140 cm d’altezza, e ognuno di loro è diverso dagli altri. Cambi ha già esposto le sue creature in altre città, creando divertenti interazioni tra l'ambiente costruito e i suoi "ospiti" in ceramica.

I fantasmi sono anche muniti di luce interna per essere visibili durante le ore notturne, rendendo viva l'atmosfera della corte. L'idea del fantasma, collegato all'ignoto, al mistero e alla paura, costituisce anche lo spunto per un progetto più ampio che lo spazio lombardiniventidue dedicherà al tema della “paura”, attraverso un ciclo di tre conferenze aperte al pubblico. Se magari siete in giro per gli eventi collegati al Salone del mobile, passate all'inaugurazione: il 14 aprile, dalle 19.00 alle 24.00

Fantasmi a Milano
Fantasmi a Milano
Fantasmi a Milano
Fantasmi a Milano
Fantasmi a Milano

  • shares
  • Mail