Cromocittà, un progetto per la street art


Cromocittà. Nuova arte pubblica a Udine e Pordenone è il progetto avviato dai due comuni per valorizzare la street art all'interno di una dimensione legale. Udine e altre zone del Friuli non sono nuove a questo genere di iniziative, il festival Elementi Sotterranei ne è una prova.

L'iniziativa prevede il coinvolgimento della scuola di grafica Lab, delle scuole superiori delle due città e dei giovani delle associazioni e dei centri culturali, nonché di writer e creativi, che potranno partecipare a workshop e contest. A Udine sono previsti interventi sulla facciata del Cinema il Visionario, sulle strutture del .Lab (settembre / ottobre) e il Teatro San Giorgio. Il Parco Desio, che già ospita pezzi di Daim, Seak e Wow123, sarà teatro della Giornata dell’arte e della creatività - Graffiti convention, nella primavera del 2011.

Coinvolti nel progetto anche la polizia municipale, gli enti predisposti alla pianificazione urbanistica e al decentramento, verso la creazione di un regolamento comunale dedicato all'utilizzo dei muri.

Foto: Peeta (Udine - 2007)

  • shares
  • Mail