Razzle Dazzle Man. Richard Marquis a Venezia

Il vetro di Richard Marquis

Torniamo a parlare della galleria veneziana Caterina Tognon Arte Contemporanea: il 20 marzo apre una nuova interessante mostra dedicata al lavoro di Richard Marquis, artista americano che è una vera e propria celebrità internazionale nel mondo del movimento "studio glass".

Marquis esporrà nella mostra "Razzle dazzle man" una serie di lavori ispirati a due momenti della storia americana dello scorso secolo, tra loro diversi e lontani: il camouflage Razzle Dazzle e le gare di velocità a Bonneville Salt Flats. Il cosidetto "Razzle Dazzle" era una tecnica inventata dall'artista e ufficiale di marina Norman Wilkinson, con cui le navi da guerra venivano dipinte con fantasie geometrice o righe irregolari in modo da apparire “irreali” nelle loro dimensioni e proporzioni, per confondere l’avversario. La Bonneville Salt Flats è invece una pianura "emersa" dell'evaporazione del preistorico lago Bonneville, celebre per essere stata teatro di numerosi ed imbattuti record di velocità.

Partendo da questi due curiosi spunti, Marquis rielabora i concetti di "boats and cars" e propone le sue originali creazioni vitree, dai colori vivi e lucidi, dalle forme incredibilmente nitide, uniche nel panorama della lavorazione del vetro. Nella gallery, boats e altri lavori precedenti. La mostra rimarrà aperta fino al 3 luglio.

Il vetro di Richard Marquis
Il vetro di Richard Marquis
Il vetro di Richard Marquis
Il vetro di Richard Marquis
Il vetro di Richard Marquis

  • shares
  • Mail