A Modena, le opere di Alberto Burri

Alberto Burri. Cellotex

Dal 13 marzo al primo maggio la galleria ModenArte presenta una grande retrospettiva dedicata ad Alberto Burri. "Alberto Burri: Cellotex. La strategia della materia" raccoglie una decina di opere appartenenti al periodo '82-'93, quando il maestro, coerentemente con la sua poetica, si è dedicato a una materia assai originale, il cellotex, uno speciale composto industriale costituito da legno compresso, utilizzato nella costruzione dei tetti.

Il cellotex si piega alle esigenze dell'artista, gli offre delle superfici piane per esprimere incontri cromatici e lavorare, ancora una volta, su un materiale, sempre al centro delle opere di Burri; esso infatti è sempre soggetto, e non strumento, dell'opera d'arte (una parte di quelle esposte nella gallery sarà compreso nella mostra).

Ad accompagnare questo ciclo, opera matura di Alberto Burri (quando le realizzò aveva circa 70 anni), vi sono 20 serigrafie realizzate tra il 1986 e il 1988, a testimonianza di uno dei percorsi più eclettici e originali della storia dell'arte italiana di oggi.

Alberto Burri

Alberto Burri. Cellotex Alberto Burri. Cellotex Alberto Burri. Cellotex

Alberto Burri. Cellotex

  • shares
  • Mail