La collezione Brody all'asta da Christie's: vale 150 milioni di dollari

Una delle maggiori collezioni d'arte americane è pronta ad essere messa all'asta da Christie's New York. Sidney and Frances Lasker Brody, di Los Angeles, hanno messo insieme una fortuna in opere d'arte valutata almeno 150 milioni di dollari.

La collezioni comprende nomi del calibro di Henri Matisse, Alberto Giacometti, Henry Moore, Georges Braque, Edgar Degas e Edouard Vuillard. Ma il vero fiore all'occhiello della stessa è un nudo di Picasso. Si tratta di una delle più grandi e preziose raccolte di arte moderna mai messe insieme da una singola generazione di collezionisti.

Solo il Picasso (intitolato "Nudo, foglie verdi e busto") potrebbe valere più di 90 milioni di dollari. Raramente è stato visto in pubblico. La collezione cominciò con una scultura di Henry Moore che Sidney Brody mise sotto l'albero di Natale per sua moglie. Da lì, si è fermata solo oggi.

  • shares
  • Mail