Il bookcrossing allo stato dell'arte

 look at book_bl.jpg

Uno sketchbook - di quelli tosti di copertina quanto di pagine - viene spedito e rispedito fra gli atelier e le vite di quattro artisti, due a Brooklyn, altri due a Belfast, nell'arco di 36 mesi, fino a percorrere poco meno di centomila chilometri.

Ogni mercoledì è nelle mani di uno di loro, ma ogni successivo lunedì viene rispedito al collega che lo attende, senza che i quattro comunichino mai, se non coi disegni e i bozzetti di cui riempiono quelle pagine.

Il risultato è visibile in parte sul sito degli organizzatori dell'impresa, e in versione integrale nella mostra itinerante le cui tappe sono segnalate nella sezione "view exhibition" dello stesso sito.

  • shares
  • Mail