John Lennon. Disegni erotici, video e poesie alla Civica di Modena

Quando si parla di John Lennon, non si fa fatica a chiamarlo artista, perché la sua vita è stata un viaggio tra la musica, la parola, le arti visive e la performance.

Una mostra in preparazione a fine estate alla Galleria Civica di Modena ci porta a conoscere ancor più approfonditamente la personalità e la parabola creativa di questo grande interprete della cultura contemporanea. All you need is love. John Lennon artista, attore e performer va in scena dal 13 settembre al 20 ottobre 2013 a Palazzo Santa Margherita, in corso Canalgrande 103 a Modena.
Un allestimento che si avvale della triplice curatela di Enzo Gentile, giornalista e critico musicale, Marco Pierini, direttore della Civica nonché esperto di videoarte, Antonio Taormina, docente di Progettazione e Gestione dello Spettacolo a Bologna.
Lennon amava disegnare, schizzi, appunti, scenette... ma lo faceva senza alcuna velleità artistica, ma solo con la voglia di esprimersi. Dopo l'esperienza al Liverpool College of Art e l'espulsione da molti corsi, John incontra Yoko Ono ed a cavallo tra '60 e '70 firma con lei i primi video, Smile, Rape, Fly, Up Your Legs, che sarà possibile vedere a Modena.
Ma ci sarà anche la famosa cartella di 14 litografie intitolata Bag One, realizzata nel 1969 dal leader dei Beatles come regalo di nozze per la sposa. Litografie che oggi non appaiono volgari, ma quando furono presentate per la prima volta il 15 gennaio 1970, furono sequestrate all'istante per l'alto livello di erotismo.
Si prosegue con multipli e poster, poi unLennon attore in Come ho vinto la guerra (1967) di Richard Lester, di cui sono presenti manifesti e locandine originali realizzate appositamente per il mercato italiano.
La sezione dedicata al Lennon paroliere, fatta di calembour, giochi di parole puns, racconti surreali, poesie nonsense, sarà invece allestita sulla rivista Galleria Civico 103, con l'anteprima di un racconto in versi ancora inedito in lingua italiana, Toy Boy.

John Lennon alla Galleria Civica di Modena

John Lennon © John Lennon - photo Henry Grossman
Annie Leibovitz, Yoko Ono e John Lennon, 1980, Raccolta di Fotografia Galleria civica di Modena
John Lennon, "Bag One", 1969, serie di 14 litografie su carta BFK Rives, edizione 163/300, The Bank Street Atelier, Ldt., New York, Collezione Rolando Giambelli
John Lennon, "Bag One", 1969, serie di 14 litografie su carta BFK Rives, edizione 163/300, The Bank Street Atelier, Ldt., New York, Collezione Rolando Giambelli
John Lennon, "Bag One", 1969, serie di 14 litografie su carta BFK Rives, edizione 163/300, The Bank Street Atelier, Ldt., New York, Collezione Rolando Giambelli
 John Lennon, "Bag One", 1969, serie di 14 litografie su carta BFK Rives, edizione 163/300, The Bank Street Atelier, Ldt., New York, Collezione Rolando Giambelli
John Lennon, "Bag One", 1969, serie di 14 litografie su carta BFK Rives, edizione 163/300, The Bank Street Atelier, Ldt., New York, Collezione Rolando Giambelli
John Lennon, "Bag One", 1969, serie di 14 litografie su carta BFK Rives, edizione 163/300, The Bank Street Atelier, Ldt., New York, Collezione Rolando Giambelli
John Lennon, "Bag One", 1969, serie di 14 litografie su carta BFK Rives, edizione 163/300, The Bank Street Atelier, Ldt., New York, Collezione Rolando Giambelli
John Lennon, "Bag One", 1969, serie di 14 litografie su carta BFK Rives, edizione 163/300, The Bank Street Atelier, Ldt., New York, Collezione Rolando Giambelli
John Lennon, "Bag One", 1969, serie di 14 litografie su carta BFK Rives, edizione 163/300, The Bank Street Atelier, Ldt., New York, Collezione Rolando Giambelli
"Come ho vinto la guerra", locandina originale promozionale realizzata per la distribuzione del film in Italia, 1968, collezione privata Taormina/Franzoni
"Come ho vinto la guerra", locandina originale promozionale realizzata per la distribuzione del film in Italia, 1968, collezione privata Taormina/Franzoni

  • shares
  • Mail