As soon as possible. L’accelerazione nella società contemporanea


Non si ferma l'attività espositiva del Centro di Cultura Contemporanea Strozzina di Firenze, che è solito proporre allestimenti inconsueti e particolari. Dal 14 maggio al 18 luglio 2010 va in scena As soon as possible. L’accelerazione nella società contemporanea. La società contemporanea, attraversata da sempre più densi e veloci flussi di comunicazione, ricompone quotidianamente il ritmo del proprio scorrere. Un battito ripensato grazie al supporto delle nuove tecnologie e al continuo avanzare dei processi di ottimizazione.

Velocità, ipermobilità, mancanza di senso del limite. Tutto ciò genera ansia e ciò che Paul Virilio chiama dromocrazia, la dittatura della velocità, dove comanda il principio per cui “se il tempo è denaro, la velocità è potere”. Ma l'uomo, nato nella culla dell'ambiente naturale, rischia di sovraccaricarsi e di divenire immobile di fronte all'incedere del tempo, che non tiene conto dei suoi bisogni spirituali.

Tamy Ben-Tor, Marnix de Nijs, Mark Formanek, Marzia Migliora, Julius Popp, Reynold Reynolds, Jens Risch, questi gli artisti selezionati in un percorso che vuole coinvolgere gli spettatori in esperienze e contraddizioni spazio-temporali.

As soon as possible - Strozzina
As soon as possible - Strozzina
As soon as possible - Strozzina
As soon as possible - Strozzina
As soon as possible - Strozzina
As soon as possible - Strozzina

  • shares
  • Mail