Un neurologo austriaco svela il trucco dietro il sorriso della Gioconda


Ne sentiamo sempre di più sul mistero dietro al sorriso della Gioconda di Leonardo da Vinci. Dopo il nutrizionista siciliano, ecco che arriva anche il neurologo austriaco.

Il quale, però, pare avere delle argomentazioni piuttosto serie riguardo alla bella dama fiorentina. Secondo il Professor Florian Hutzler del Centro di Studi Neurocognitivi dell'Università di Salisburgo, infatti, il segreto dell'ambiguità del sorriso di Monna Lisa del Giocondo sta tutto nelle sue differenti "reazioni" ai diversi punti di vista che possiamo avere su di esso.


"Monna Lisa cambia espressione a seconda di quale punto del suo viso stiamo guardando. [... ] E' un trucco molto intelligente da parte di Leonardo. Se la fissate negli occhi, un sorriso tenue appare sulla sua bocca. Ma quando vi spostate sulla bocca, e ne osservate i finissimi dettagli, il sorriso svanisce e non ne rimane che un'espressione neutrale, grazie a dei leggerissimi tratti di chiaroscuro, che non possono essere visti altrimenti".

  • shares
  • Mail