Il "Bevitore di assenzio" di Picasso all'asta per beneficenza di Andrew Lloyd Webber

Il grande autore di musical inglese Andrew Lloyd Webber ha deciso di vendere un prezioso Picasso attraverso la fondazione che porta il suo nome. All'asta da Christie's Londra a giugno, si tratterà della singola opera d'arte mai messa all'asta in Europa di maggior valore: si parte da 60 milioni di dollari.

Il ricavato della vendita andrà completamente in beneficenza, per promuovere attività artistiche e culturali, secondo gli scopi della fondazione Lloyd Webber. Si tratta di un ritratto del "periodo blu" del pittore spagnolo: il soggetto è Angel Fernandez de Soto, ma il dipinto è soprattutto conosciuto come "Il bevitore di assenzio".

Il quadro fu acquistato per la Fondazione con fondi personali del compositore, a un'asta Sotheby's New York, nel 1995, per circa la metà del valore attuale stimato. Un bell'affare davvero per i giovani artisti e musicisti inglese che beneficeranno del ricavato dell'asta.

  • shares
  • Mail