Arte visionaria da Mondo Bizzarro a Roma


Visioni, aperture, passaggi dell'anima, nel segno dell’incredibile e dell’immaginifico la Galleria Mondo Bizzarro di Roma si appresta ad inaugurare una nuova collettiva. Visionary Art va in scena da sabato 3 aprile a mercoledì 5 maggio 2010, presentando opere di Greg “Craola” Simkins, Laurie Lipton, Naoto Hattori e Mike Davis, fondatore dell'Everlasting Tattoo di San Francisco, il cui olio su tela, Guard your secrets well, (nella foto) propone una strana visione, tra Pieter Bruegel e Hieronymus Bosch.

Chi conosce la galleria, sa della passione che anima i suoi curatori per il pop-surrealism, tendenza nata nella California degli anni '80 e capace di parlare del quotidiano senza peli sulla lingua, con crudezza, passione e paura, proponendo anche ciò che è osceno, nella sua accezione originaria greca di fuori dalla scena (o-skenè). La visione è capace di spaventare ma anche di incantare, proporre inediti punti di fuga.

Visionary Art - Mondo Bizzarro
Visionary Art - Mondo Bizzarro
Visionary Art - Mondo Bizzarro
Visionary Art - Mondo Bizzarro
Visionary Art - Mondo Bizzarro

  • shares
  • Mail