Corpi Narranti: i Sensi della Scrittura. Fra video-arte e archivi storici, mostra al Castello Sforzesco di Milano

Inner Klänge from lemeh42 on Vimeo.

La Biblioteca d’Arte del Castello Sforzesco di Milano, aperta alla consultazione del pubblico negli anni '30, in occasione della manifestazione “Alza il volume! Se leggi fatti sentire” - Giornate della Lettura, ospita la mostra "Corpi narranti: i sensi della scrittura".

La mostra inaugura il 25 marzo a partire dalle 18:00, con accesso gratuito al pubblico fino a esaurimento posti. Le curatrici, Cristina Trivellin e Martina Coletti, propongono una selezione di libri e riviste, appartenenti alle raccolte della Biblioteca e relativi a video-arte e nuove tecnologie, accompagnata dalla proiezione di cinque opere video, scelte tra le produzioni artistiche segnalate per le edizioni 2008-2009 del Concorso “Milano in Digitale”. I video sono stati realizzati da giovani artisti (Simone Rovellini, Marta Roberti, Max Coppeta, Mald’è/Matilde de Feo e Mario Savinio, Lemeh42/Michele Santini e Lorenza Paoloni), che hanno USATO linguaggio visivo multimediale come strumento poetico per veicolare contenuti narrativi legati all’immagine letteraria.

Il personale della Biblioteca d’Arte fornirà ai visitatori informazioni sul CASVA (Centro di Alti Studi sulle Arti Visive del Castello Sforzesco), sui servizi erogati e sulle collezioni delle Civiche Biblioteche di Arte e Archeologia: sarà inoltre possibile consultare liberamente alcuni settori delle raccolte possedute (libri antichi e moderni, riviste, archivi storici e archivi di architettura).

[Video in alto: Inner Klänge di Lemeh42]

  • shares
  • Mail