In mostra per la prima volta a Goteborg "La bella principessa", attribuito a Leonardo da Vinci


Sarà in Svezia che un nuovo capolavoro di Leonardo da Vinci, detto: "La bella principessa", attribuitogli di recente dalle ricerche del professor Alessandro Vezzosi. La mostra che metterà il luce presso il pubblico mondiale questa "Giovane donna di profilo in veste rinascimentale" avrà luogo a Eriksbergshallen di Goteborg e sarà una delle più importanti realizzate in un paese scandinavo sul tema del Rinascimento italiano.

Il titolo della mostra è "And there was light. The Masters of the Renaissance” ed è dedicata tanto a Leonardo quanto a Raffaello e Michelangelo. Il "nuovo" dipinto attributio a Leonardo è stato riconosciuto ufficialmente come tale per via di una impronta digitale del maestro ritrovata sulla piccola pergamena, di 24x33 cm, e la cosa non lascia alcun dubbio a riguardo. L'impronta è corrisposta perfettamente a quella ritrovata sul San Gerolamo di Leonardo conservato in Vaticano.

Il dipinto, che è stato creduto per secoli di scuola tedesca, era stato venduto nel 1998 per soli 19.000 dollari, per poi essere venduto all'attuale proprietario, canadese, nel 2007, per una cifra non dissimile.

  • shares
  • Mail