India e Sud-Est asiatico in asta da Sotheby's


Nell'ambito dell'Asia Week di New York, Sotheby's mette in vendita alcuni capolavori indiani, dell'Himalaya e del Sud-Est asiatico. L'asta parte il 24 marzo 2010 e presenta miniature indiane, dipinti moderni e contemporanei, tra cui spicca Untitled di Manjit Bawa (nella foto), forse l'opera più grande dell'artista del Punjab morto nel 2008, stimata tra i 200 e 300 mila dollari.

Oltre 184 le opere all'asta che dovrebbero fruttare in totale dai 5 ai 7.3 milioni di euro. Ci sarà un altro Untitled, di Akbar Padamsee (stimato $ 80/120.000), un live painting di Jagdish Swaminathan ( $ 100/150, 000), poi lavori di Sayed Haider Raza e un gruppo di 11 opere dalla Collezione Francisco Capelo, viaggiatore e collezionista che dal 1999 cercò di educare il pubblico portoghese costruendo il 'museo Casa Asia' a Lisbona.

L'Asia Week 2010 di New York (20-28 marzo) comprende fiere d'arte, aste, mostre speciali, gallerie commerciali e spazi non-profit.

Sotheby\'s - India e Sud-Est Asiatico
Sotheby's - India e Sud-Est Asiatico
Sotheby's - India e Sud-Est Asiatico
Sotheby's - India e Sud-Est Asiatico
Sotheby's - India e Sud-Est Asiatico
Sotheby's - India e Sud-Est Asiatico
Sotheby's - India e Sud-Est Asiatico
Sotheby's - India e Sud-Est Asiatico
Sotheby's - India e Sud-Est Asiatico
Sotheby's - India e Sud-Est Asiatico

  • shares
  • Mail