William Klein a Roma


Nel 1956 il giovane William Klein aveva da poco pubblicato il suo Life Is Good & Good for You in New York, un libro reportage che sarebbe passato alla storia. Invitato da Federico Fellini a Roma per assisterlo nella regia del film Le notti di Cabiria (1957), approfittò di un ritardo nell'inizio delle riprese, per girare la città eterna col regista riminese, assieme a Pier Paolo Pasolini, Alberto Moravia ed altri intellettuali dell'epoca.

Fu nell'occasione di queste passeggiate che nacque Roma, un diario per emozioni, radicale e brillante testimonianza visiva, pubblicata nel 1959 assieme ad un notevole corpus didascalico, con citazioni da Stendhal, Michelet, Mark Twain, Henry James e molti altri. Il volume è stato ripubblicato nel 2009 da Aperture in collaborazione con Contrasto, nel cinquantesimo anniversario della liberazione di Roma.

La mostra ai Mercati di Traiano dal 14 aprile al 25 luglio propone 60 immagini di grandi dimensioni, che ripercorrono quattro anni, dal 1956 al 1960 in cui il regista americano William Klein si innamorò di Roma, delle sue donne, delle sue Vespe, degli sguardi coperti dagli occhiali di uomini misteriosi.

William Klein
William Klein
William Klein
William Klein
William Klein

  • shares
  • Mail