Mostra a Venezia 2013: al via Open 16 Esposizione Internazionale di Arte e installazioni

Giorni febbrili di movida ed eventi a Venezia. Ma l'appuntamento non è solo con la 70esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. In Laguna si celebra anche il sedicesimo appuntamento con Open, Esposizione Internazionale di Sculture ed Installazioni.

A Venezia sale la febbre dell'attesissimo appuntamento annuale con la Mostra del Cinema allestita dalla Biennale di Venezia. Ma in laguna non si celebra solo il Festival in omaggio alla Settima Arte. Dal 29 agosto al 29 settembre al Lido e all’Isola di San Servolo parallelamente si terrà anche Open 2013, la sedicesima edizione dell'Esposizione Internazionale di Sculture ed Installazioni.

Durante questa edizione della durata di un mese, con tanti eventi e performance artistiche in calendario, si svolgerà anche la quarta edizione del Premio Speciale Arte Laguna che sarà assegnato ad un artista emergente scelto dalla giuria del Premio Arte Laguna 2013. Questo premio speciale dà la possibilità di entrare tra i finalisti del Premio Arte Laguna 2014 ed esporre nell’ambito del circuito allestito dalla stessa associazione.

Il tema di quest'anno parte da una frase di G.C. Argan del Signorelli: Muovere ciò che è fermo, fermare ciò che si muove. Una sfida per mettere in relazione arte e cinema, inerzia della figura e dinamismo nel lungometraggio, in un sovvertimento di ruoli e clichè. Il premio Open 2013 come di consueto, viene assegnato ad un regista presente alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia che abbia inserito nell'opera cinematografica un riferimento inedito, originale e interattivo tra arte e cinema.

Nel corso delle passate edizioni il Premio è stato assegnato ai registi Joao Botelho con il film Quem es tu?, Julie Taymor con Frida, Takeshi Kitano con Zatoichi, Marziyeh Meshkini con Sag - haye velgard, Stanley Kwan con Changhen ge (Everlasting Regret), Jia Zhangke con Dong, Peter Greenaway con Nightwatching, Philip Haas con The Butcher’s Shop, Michael Moore con Capitalism: A Love Story, John Woo, al Direttore Marco Müller e nell’ultima edizione a Robert Redford.

In questa edizione 2013 il regista assegnatario del Premio Open 2013 è Serena Nono, mentre l'opera vincitrice è quella realizzata dall’artista Marco Nereo Rotelli.


La rassegna, ideata e curata da Paolo De Grandis, co-curata da Carlotta Scarpa, è stata organizzata da PDG Arte Communications in collaborazione con la Municipalità di Lido Pellestrina ed è patrocinata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Ministero degli Affari Esteri, Regione del Veneto, Provincia di Venezia.

Via | Nuova Venezia

  • shares
  • Mail