'Il Sepolcro Vuoto' - Artisti per la Sindone

Ancora una mostra a Torino in occasione dell'Ostensione della Sacra Sindone. Il Sepolcro vuoto: un percorso d'arte contemporanea intorno alla Sindone va in scena da sabato 10 aprile a venerdì 23 maggio a Palazzo Barolo di Torino.

55 opere di 33 artisti che ripercorrono episodi della vita, della morte e della risurrezione del Cristo, attraverso i linguaggi dell'arte contemporanea. Sergio Agosti, Michele Baretta, Ermanno Barovero, Anna Borgarelli, Sergio Cappellini, Antonio Carena, Neri Ceccarelli, Enrico Colombotto Rosso, Willy Darko, Davide De Agostini, Roberto Di Pasquale, Carlo D’Oria, Omar Galliani, Gabriele Garbolino Ru, Titti Garelli, Mario Giammarinaro, Piero Gilardi, Francesco Gonin, Alexander Kossuth, Piero Lerda, Nene Martelli, Ottavio Mazzonis, Carlo Rivetti, Vito Russo, Mario Schifano, Federico Severino, Luigi Stoisa, Francesco Tabusso, Gianni Maria Tessari, Sergio Unia, Alessandro Verdi, Huang Yang, Maya Zignone.

Un allestimento curato da Giovanni Cordero ma reso possibile grazie all'appello del Papa, che nei mesi scorsi a chiamato a raccolta gli artisti più devoti, invitandoli a offrire generosamente alcune loro opere alla Chiesa. Il Vaticano rinnova così il suo millenario rapporto con le arti (da diversi decenni in stand-by), nel tentativo di affascinare anche attraverso il contemporaneo, i pellegrini che da molte parti d'Italia e d'Europa giungeranno a Torino.

  • shares
  • Mail