Mimar Sinan in mostra a Roma




La Casa dell’Architettura (Ex Acquario Romano) dal 12 al 30 aprile ospita una mostra fotografica dedicata all'architetto. Mimar Sinan: l'inaugurazione per chi è interessato è aperta al pubblico, con inizio alle ore 18.

Mimar Sinan è conosciuto in Occidente come il “Michelangelo Ottomano” ed è in effetti contemporaneo di Michelangelo e Palladio. La sua immensa attività è concentrata inorno alla seconda metà del XVI secolo, in quello che potrebbe essere definito come il secolo d’oro dell’Impero Ottomano, realizzandone i principali palazzi e supervisionandone i progetti più importanti. A Sinan sono attribuiti più di 300 edifici: moschee (spesso con il relativo complesso di edifici annessi), palazzi, bagni pubblici (hamam), caravanserragli, mausolei, a cui vanno aggiunte altre opere di pubbliche utilità come ponti ed acquedotti. Di alcune costruzioni, in particolare quelle lontane dalla regione della capitale, ha probabilmente fornito l’impostazione generale, lasciando l’esecuzione a suoi assistenti, come Davut Ağa, che alla sua morte gli succedette come architetto capo. A ripercorrere la storia artistica dell'architetto, 50 fotografie di grande formato accompagnate da 10 miniature cinquecentesche e da un modellino del Complesso di Suleymaniye. In occasione dell’inaugurazione sarà anche proiettato un documentario sulla vita del grande architetto, con un concerto per pianoforte di Fahir Atakoglu, musicista turco che ha composto la colonna sonora del documentario.

La mostra, realizzata dalla società Doku Film di Istanbul in collaborazione con l’Ufficio Cultura e Informazioni dell’Ambasciata di Turchia in Italia, rientra nelle attività di promozione in cui la Turchia è impegnata per la nomina di Istambul a Capitale Europea della Cultura 2010. E infatti ha già girato parecchio prima di approdare a Roma: Sarajevo in Bosnia-Erzegovina (ottobre 2009), Damasco in Siria (dicembre 2009), Aleppo in Siria (febbraio 2010), Sofia in Bulgaria (marzo 2010). Prossime tappe: Ryad in Arabia Saudita (aprile 2010), Berlino in Germania (maggio 2010), Rio de Janeiro (maggio 2010), Londra in Gran Bretagna (giugno 2010), Stati Uniti e la Francia, per concludersi ad Istanbul il prossimo ottobre.

Mimar Sinan in mostra a Roma

  • shares
  • Mail