'Home for lost ideas' al Museo Marini di Firenze


Viene presentato oggi giovedì 8 aprile alle 18:00 al Museo Marini Marini di Firenze Home for Lost ideas, un volume curato da Catherine Griffiths & Dan Rees ed edito da Archive Books. Il libro è una prima grande ricognizione nei territori della progettualità irrelizzata, un viaggio nei cassetti e negli archivi di alcuni dei più grandi protagonisti dell'arte contemporanea alla scoperta di quelle opere pensate e mai partite, rimaste ad uno stato germinale.

All'appuntamento, inserito nella nuova programmazione de Il Teatro di Marino, parteciparanno Alberto Salvadori, Marco Altavilla, Catherine Griffiths e Dan Rees, per presentare questo contenitore di progetti mai realizzati, persi, dimenticati o impossibili.

81 artisti tra cui Marina Abramovic, Franz Ackermann, Pascale Berthier, Shaun Doyle & Mally Mallinson, Nadia Hebson, Diego Perrone, Allison Smith, Nedko Solakov, Jordan Wolfson, che hanno aderito alla piattaforma inviando le loro macchine inutili (di munariana memoria), le loro coraggiose infatuazioni creative.

  • shares
  • Mail