Le mostre da non perdere a Vienna quest'autunno 2013

Vienna sta vivendo un periodo d'oro. Eletta recentemente a capitale del lusso europea, la città è stata riscoperta come meta ideale per tantissimi visitatori di tutto il mondo. Ecco allora le mostre da non perdere se avete scelto di trascorrere un week-end nella splendida capitale austriaca.

Vienna è una tra le capitali europee più apprezzate da turisti e visitatori di tutto il mondo. Il fascino culturale sospeso tra storia e tradizioni e progetti innovativi e all'avanguardia la posiziona in alto nella classifica delle mete di viaggio più ambite degli ultimi anni. A livello artistico, la capitale austriaca, vanta in ogni stagione numerose mostre ed esposizioni inedite e affascinanti. Oggi scopriamo le mostre da non perdere per chi trascorrerà un week end a Vienna all'insegna dell'arte e della cultura. Ecco cosa vedere.

Oskar Kokoschka in mostra al Leopold Museum nel Museumsquartier

A partire dal 4 ottobre 2013 (fino al 27 gennaio 2014) al Leopold Museum è in scena una retrospettiva inedita sulla vita personale dell'artista austriaco Oskar Kokoschka, allestita in collaborazione con il Centro dell'Università di Arti Applicate di Vienna. Con Kokoschka. L'io nel punto focale, il Leopold Museum dedica una vastissima esposizione ad uno dei più importanti pittori austriaci del ventesimo secolo. Per la prima volta vengono svelate al grande pubblico circa 5000 fotografie di vita rubate a Kokoschka uomo e artista sorpreso in attimi di quotidianità. Preziose testimonianze non solo dell'intimità dell'artista, ma anche di un'epoca.

All'Albertina Matisse e il Fauvismo

Una vasta rassegna per presentare Matisse e la corrente artistica del Fauvismo. Un grande classico da non perdere per avventurarsi nelle terre geniali e colorate create dal grande talento dell'artista francese. Un percorso espositivo interessante, cambiando prospettiva Matisse viene accostato ai lavori dei fauves, le famose belve che mai si fecero domare dal colore. A partire dal 20 settembre e fino al 12 gennaio 2014.

Andy Wahrol e Jean-Michel Basquiat al Bank Austria Kunstforum

Due grandi personaggi della storia dell'arte più recente e pop si mostrano ai visitatori con le opere plasmate in un'inedita collaborazione. Correvano gli anni 1984/85 e le due icone dell'arte realizzarono insieme numerosi lavori, una mostra intrigante al Bank Austria Kunstforum. Dal 16 Ottobre 2013 fino al 2 febbraio 2014.

Oh Linda! Linda McCartney al Kunst Haus Wien

Catapultiamoci nei ruggenti anni sessanta per una retrospettiva su Linda McCartney, moglie di Paul. La sposa del Beatle documenta gli anni d'oro con gli scatti della sua reflex alle rockstar più iconiche di sempre. Janis Joplin, John Lennon, i Rolling Stones. E noi ci ritroviamo in un emozionante back in the years, tra le sale d'incisione, i party, e chiaramente i concerti. Attimi di piacere assicurati ai cultori della musica e del vintage 60's. Siete in tempo per scoprire questa mostra fino al 6 ottobre 2013.

Gottfried Helnwein e Neuro-Disney all'Albertina

Parliamo ancora dell'Albertina per una mostra artistica a breve scadenza. Termina infatti il prossimo 13 ottobre la rassegna sui lavori di uno degli artisti più emblematici d'Austria e guru dei tempi odierni: Gottfried Helnwein con Neuro-Disney. Un Paperino così inquietante, probabilmente non lo avete mai visto. In scena 150 opere per una vasta esposizione in omaggio ai 65 anni dell'artista. Le parole d'ordine? Stupire, stupire e ancora stupire. Le opere dell'artista trasportano il visitatore in una dimensione dove nulla è come appare, neanche i mitici personaggi Disney.

Via | Marie Claire

Foto | Bank Austria Kunstforum

  • shares
  • Mail