Alice nel paese del Design

alice nel paese del design

Fra gli eventi del Fuorisalone 2010, la rassegna di eventi in organizzata in contemporanea con il Salone Internazionale del Mobile di Milano, uno mi ha particolarmente colpito.

Si tratta della mostra-istallazione "Alice nel paese del Design", realizzata da Guido Gallovich. L'idea è quella di riprodurre alcuni eveneti e le relative scenografie delle avventure dell'indimenticabile Alice di Carrol, in una versione design oriented. Gallovich ne ha scelti cinque senz'altro significativiL: "La caduta nella tana del coniglio bianco", "Gli scacchi e i due regni", "La casa dello specchio", "Il giardino dei fiori che parlano", Il te’ dei matti ed il tempo del cappellai".

Se fossi a Milano andrei a visitare sicuramente quest'stallazione, sperando di ritrovarci la poesia onirica di Carrol potenziata da un design dell'esperienza che renderebbe quei personaggi che tanto ho amato vivi e interattivi. Non potendoci andare, spero di farvi avere presto un reportage fotografico e se possibile un'intervista di approfondimento.

Alice nel Paese del Design sarà visitabile dal 12 al 19 aprile presso il Superstudiotredici, dalle 10 alle 22.

  • shares
  • Mail