Milano Fuori Salone, "Contaminations" alla galleria Anfiteatro

Guido Airoldi

Da oggi e fino al 19 aprile, in occasione del Salone del Mobile di Milano, la zona di via tortona si riempie di eventi. Alla galleria Anfiteatro (via Savona 26), va in scena "Contaminations", una mostra che vuole non a caso mischiare codici espressivi e artisti dal carattere molto differente.

Le pareti della galleria, coperte da opere di Mimmo Rotella, Mario Schifano, Michelangelo Pistoletto, Christo, Pat Edwards, Guido Airoldi, Alfredo Rapetti, faranno da cornice agli oggetti di Joe Velluto, di Matilde, al vintage di Transforme, al tavolo Margherita di Annabella Nassetti e tanti altri oggetti di design.

Insomma, un connubio alquanto strano e a suo modo affascinante. Di certo la scelta non manca, e ognuno avrà modo di decidere se fermarsi davanti a un quadro o a un oggetto: una decisione che può avere conseguenze ben più ampie di quelle di una semplice mostra: arte o design? Io, da parte mia, ho già scelto.


  • shares
  • Mail