Mostra-omaggio al fotografo Willy Ronis

Willy Ronis

Parigi dedica una grande mostra a Willy Ronis, proporio come lui avrebbe voluto. Scomparso nel settembre del 2009, il fotografo avrebbe voluto festeggiare i suoi cento anni (era del 1910) con una mostra, e ora Parigi lo omaggia, esponendo alla Monnaie, l'antica zecca della capitale francese, circa 150 scatti.

Uno dei fotografi più importanti del secondo dopoguerra, Ronis è considerato uno dei maggiori interpreti della fotografia umanistica, quella corrente artistica che coniugava il realismo poetico alle esigenza di un setito umanesimo. Fedele al bianco e nero (come del resto Capa o Cartier-Bresson, con i quali condivide una parte della sua arte), fu tra le altre cose fotografo di "Life".

La sua è una fotografia che oggi sentiamo forse un po' "passata", ma che allo stesso tempo, grazie alle composizioni sempre perfette, alle atmosfere evocate, ai soggetti realistici, esercita ancora un grande fascino. Una mostra è il modo migliore per festeggiarlo.

Willy Ronis

Willy Ronis Willy Ronis Willy Ronis

Willy Ronis

  • shares
  • Mail