Last Chance for a Slow Dance


Herbert Baglione è un artista che seguo sempre con piacere perché sa rinnovarsi, inventare nuove tecniche, innamorandosi di un particolare colore, lasciandosi affascinare da quelle linee che lui stesso crea. Ciò che rimane è la sua abilità nel dare forma e spazio alle figure e all'ambientazione in cui sono immerse, che risulta come un prolungamento della loro anima.

L'artista brasiliano è giunto ad aprile a Barcellona, dove ha realizzato alcuni lavori in loco per l'apertura della sua personale alla Iguapop Gallery, che avverrà questo giovedì 22 aprile. Last Chance for a Slow Dance (L'ultima occasione per un ballo lento) è il titolo del progetto, che prende il nome di una canzone dei Fugazi, band degli anni '90 che ha portato avanti la sua ricerca indipendente negli ambiti del punk e del rock.

Come potete vedere dalla galleria di immagini qui sotto, per questo solo show catalano (che sarà visitabile fino al 29 maggio 2010), Herbert ha utilizzato tinte scure e linee sottili. Disegno e decorazione si confondono grazie alla sua abilità di rendere esteticamente “conturbanti” anche linee che, a prima vista, potrebbero avere solo una funzione organica nell'equilibrio estetico della composizione.

Last Chance for a Slow Dance
Last Chance for a Slow Dance
Last Chance for a Slow Dance
Last Chance for a Slow Dance
Last Chance for a Slow Dance
Last Chance for a Slow Dance

  • shares
  • Mail