Herbert Murrie, l'ispirazione italiana nell'action painting


Arriva a Siena, nelle sale medievali dei Magazzini del Sale, il lavoro di Herbert Murrie. L'artista di Chicago, esponente dell'espressionismo astratto e dell'action painting, la tecnica pittorica performativa portata alla ribalta da Jackson Pollock, è da stamani mattina nella città toscana per la conferenza stampa di presentazione del progetto espositivo.

La mostra che apre ufficialmente i battenti da sabato 24 aprile a domenica 16 maggio 2010 è la prima personale italiana di Murrie. Ci saranno più di venti tele realizzate con smalti alchidici e resine polimeriche, tra il 2006 e il 2009. In Italia e in Europa Murrie c'è stato spesso come visitatore e opere come Sunrise, Sunset del 2008 o Yellow Fields with Twisted Oak del 2009, sono la testimonianza più viva del suo rapporto con il vecchio continente.

  • shares
  • Mail