Da Cristie's in scena l'arte di Shitao. I dipinti cinesi più costosi mai battuti all'asta


Il 28 maggio è una data storica per i collezionisti d'arte antica cinese. Christie's Hong Kong propone alcuni dei più costosi capolavori del maestro Shitao 石涛 (1642-1707), che lavorò sotto la dinastia Ming. Uno dei pittori più influenti della sua epoca, che ha sviluppato la tecnica cinese dell'inchiostratura ed ha lavorato anche col pennello.

La vendita presenta oltre 400 opere di calligrafia cinese valutate in totale più di 30 milioni di euro. Saranno battutti all'asta album come quello che vedete qui sopra, composto da 8 fogli, la cui stima di vendita si aggira intorno ai 15 milioni di euro.

L'ispirazione di questo album deriva dall'esperienza poetica di Du Fu (杜甫), che Shitapo reinterpretò con grande calore e umanità, dipingendo con ricchezza di particolari e semplicità, dando mostra di una delicatezza e una creatività che andava oltre lo spirito del suo tempo.

  • shares
  • Mail