Dead or alive, arte organica a New York


A New York il Mad - Museo di Arti e Design è in procinto di aprire Dead or Alive, una mostra che presenta il lavoro di trenta artisti internazionali che utilizzano materia organica o comunque materiali un tempo in vita. Insetti, legumi, piume, pelliccia, conchiglie, ossa, bozzoli dei bachi da seta e molto altro.

Una mostra che lancia anzitutto una scommessa: attirare nuovo pubblico al museo. Si comincia a farlo a partire dall'apertura in anteprima, in cui il pubblico viene invitato a guardare gli artisti nel mentre installano il loro lavoro, dando quiindi uno spazio da ribalta al dietro le quinte.

Dead or Alive prosegue fino al 24 ottobre 2010 con installazioni site-specific di Jennifer Angus (nella foto, una sua opera), Nick Cave, Tessa Farmer, Tim Hawkinson, Jochem Hendricks, Damien Hirst, Alastair Mackie, Kate MccGwire, Susie MacMurray, Shen Shaomin e molti altri. Nelle loro mani la materia inerte viene riportata in vita in maniera ironica e provocatoria.

  • shares
  • Mail