Jebe alla galleria civica di Modena

Jebe alla galleria civica di Modena

Dal 21 maggio al 18 luglio la galleria civica di Modena ospiterà l'ultimo appuntamento del ciclo di "Area Progetto", un cantiere di nuove leve sulle quali la galleria, ormai da qualche anno, sta puntando. Le sale si apriranno alle opere di Adriana Jebeleanu, in arte Jebe, che con le sue installazioni trasformerà in modo insolito lo spazio tradizionalmente dedicato ad accogliere questo progetto.

I quadri di Jebe, infatti, trasformeranno al piano ammezzato in un magazzino: si accumuleranno semimpacchettati sui muri, a riprodurre lo studio di un'artista. E' un po' come se uno scrittore ci mostrasse la sua scrivania con gli ultimi manoscritti, anche se appositamente scelti per l'esposizione.

L'effetto che deriva dalla mostra-installazione di Jebe è quello di un disordine naturale valorizzato per contrasto con l'ambiente che lo circonda. Un contrasto accentuato anche dagli stessi quadri, creati a partire da un armamentario pop ma realizzati con pennellate appositamente grezze.

Jebe alla galleria civica di Modena

Jebe alla galleria civica di Modena Jebe alla galleria civica di Modena Jebe alla galleria civica di Modena

Jebe alla galleria civica di Modena Jebe alla galleria civica di Modena

  • shares
  • Mail