"Sessualità e trascendenza", esplorare il sesso con una mostra a Kiev


Non rivive solo il vecchio Museo Lenin, a Kiev. A quanto pare, anche una nuova ondata di arte contemporanea spregiudicata e sensuale sta per arrivare nella capitale ucraina.

Il Pinchuk Art Centre, difatti, ospiterà una mostra intitolata "Sessualità e trascendenza", dal chiaro obbiettivo di rivitalizzare l'iconografia del sesso in questa parte di mondo. Il tema non lascia spazio ad equivoci: "esplorare la più cruda sessualità e i territori in cui l'uomo sperimenta le sue esigenze innate di trascendere le limitazioni e le inibizioni".

Fra i nomi più noti presenti con le loro opere ci saranno Matthew Barney, Louise Bourgeois, Maurizio Cattelan, Sarah Lucas e Paul Mc Carthy. Nella foto in alto, "Ave Maria" di Cattelan, presente in mostra.

  • shares
  • Mail