We Want Miles: Miles Davis vs Jazz


A Montreal il Musée de la Musique con il sostegno della famiglia dell'artista, ha aperto la più grande mostra mai realizzata sulla vita e l'opera di Miles Davis. We Want Miles: Miles Davis vs Jazz è una mostra multimediale dedicata a uno dei più grandi artisti jazz del XX secolo, scomparso nel 1991.

Otto sezioni tematiche: gli artwork dei dischi, le opere realizzate dal Davis artista visivo, materiali d'archivio, filmati di concerti, originali partiture musicali, trombe e strumenti musicali, costumi di scena e molti scatti a firma di fotografi ormai leggendari come Annie Leibovitz, Herman Leonard, William Gottlieb, Dennis Stock, Barone Wolman, Amalie Rothschild, Lee Friedlander, Bob Willoughby, Anton Corbijn, e Irving Penn, tra gli altri.

Ma quale fu il rapporto tra il leggendario trombettista e la pittura? In un primo momento fu soltanto un mezzo per riabilitare la sua mano dopo che Davis fu colpito da un ictus. Col tempo il disegno e la pittura diventano un'attività quotidiana e nel 1980 opere selezionate appaiono sulla cover del suo album. Ad ulteriore suggello del rapporto tra Miles Davis e le arti visive, saranno esposte anche opere di artisti contemporanei come Jean-Michel Basquiat, Mati Klarwein, e Niki de Saint Phalle.

We want Miles
We want Miles
We want Miles

  • shares
  • Mail