Occhi aperti: arrivano le mucche!


Ve l'avevamo anticipata qui, ma ci sono stati un po' di cambiamenti di programma. La Cow Parade, la parate di mucche colorate dagli artisti e posizionate in lungo e in largo per i centri delle città, arriva a Roma. In un primo momento l'evento doveva svolgersi ad aprile, ma tra rinvii organizzativi e finale di Coppa Italia, la data ufficiale in cui le opere verranno posizionate per le strade di Roma è la notte di giovedì 6. A dir la verità un po' di mucche si erano già viste sotto Natale e a marzo (vedi galleria).

Occhi aperti dunque se vedete le pazze mucche ideate nel 1998 dallo scultore svizzero Pascal Knapp, che in pochi anni hanno fatto il giro del mondo, toccando centri come New York, Chicago, Sidney, Londra, Parigi, San Paolo, Tokyo, Istanbul, Rio de Janeiro, Milano, Madrid. io le vidi per la prima volta proprio nella Grande Mela nel 2000 e lì per lì rimasi un po' perplesso. Mi è capitato di reincontrare spesso le mucche, ormai mi sono quasi abituato a vederle come dei feticci della società postpop. Ma, aldilà dei miei dubbi. le mucche portano sicuramente una ventata di colore e di allegria.

Ma chi sono gli artisti che hanno dipinto queste vacche in vetroresina? Hanno lavorato gomito gomito negli scorsi mesi alla stalla dell'ex Fiera di Roma, sotto la direzione artistica di Attilio Tono, Véronique Pozzi e Milos Stojanovic, insieme agli studenti della Libera Accademia di Belle Arti di Roma, Rufa.

L'appuntamento conclusivo con la Cow Parade è per la grande asta finale del 14 luglio all'Aranciera di San Sisto.

Cow Parade - Anteprima
Cow Parade - Anteprima
Cow Parade - Anteprima
Cow Parade - Anteprima
Cow Parade - Anteprima

  • shares
  • Mail