Ferlinghetti a Reggio Calabria alle prese con l'Odissea


Lawrence Ferlinghetti, 91enne poeta e romanziere americano di origini italiane, è forse uno degli ultimi esponenti della beat generation. Ferlinghetti è anche artista a tutto tondo, vi ricorderete forse delle sue 'azioni poetiche', quando, a bordo di un utraleggero, lanciava poesie sulla città.

Oggi Lawrence Ferlinghetti è in Italia, a Reggio Calabria, dove ieri ha inaugurato una retrospettiva sulla sua pittura al foyer del teatro Francesco Cilea, che sarà visitabile fino al 1 luglio. Un rapporto non occasionale quello con le arti visive (“sono stato costretto a fare il poeta” dichiara) che l'allestimento Lawrence Ferlinghetti. 60 anni di pittura, passato nei mesi scorsi da Roma, ben documenta. La mostra è curata dalla traduttrice e biografa di Lawrence Ferlinghetti, Giada Diano.

Nel frattempo ieri al'inaugurazione l'artista ha annunciato che realizzerà 24 tavole per illustrare il XII canto dell'Odissea, quello che descrive Ulisse alle prese con Scilla e Cariddi. La notizia ha entusiasmato la comunità dei reggini, che lo ospita con onore.

Lawrence Ferlinghetti
Lawrence Ferlinghetti
Lawrence Ferlinghetti
Lawrence Ferlinghetti
Lawrence Ferlinghetti

  • shares
  • Mail