L'Europa del 1570 secondo Sebastian Muster

Nel 1570, a Basilea in Svizzera, Sebastian Munster, grande cosmografo e cartografo geniale, disegnava una carta allegorica dell'Europa (più o meno ruotata di 90°), rappresentata come un regina (o meglio, come imperatrice) estremamente autorevole nei confronti degli altri continenti, che la riveriscono da sudditi.

Un'accurata riproduzione della carta originale è in vendita per 1400 dollari americani su raremaps.com.

Si accettano congetture sugli intenti politicizzanti di un cartografo che pone alla testa di tutto la Spagna, per giunta incoronata; lascia alle isole della Gran Bretagna non dico il ruolo di una decorazione o di un gingillo, ma di una sorta di escremento di volatile che sta per piombare sulla spalla sinistra della sovrana (d'accordo, in teoria è il vessillo retto dalla mano sinistra della donna, però resta un colpo basso); e miracolosamente non impedisce alla nostra Italia di essere nientemeno che il braccio destro della suddetta regina.

via | strangemaps

  • shares
  • Mail