Libri d'arte: "H is for holy crap" di Marc Johns

Libri d'arte:

Marc Johns non ha l'aria di prendersi sul serio, se si guarda al titolo del suo libro; ma sarà anche perché "H is for holy crap" (TeNeues, 143 pagine, euro 19,90) ci rimanda a una figura eclettica: quella dell'umorista, dell'osservatore della società e, non per ultima (anzi) quella dell'artista. Diverse figure che si intrecciano e che all'inizio possono disorientare chi osserva i suoi quadri.

Marc Johns compone brevi e fulminanti quadretti ad acquerello che vivono di molteplici nature: sono delle opere che spingono innanzitutto al sorriso, stuzzicano il piacere estetico, e in ultima analisi ci fanno riflettere. Gli ingredienti del suo modo di disegnare si alternano e si fondono nelle sue opere. In alcuni bozzetti prevale il senso dell'umorismo, in altri alla risata si accompagna una riflessione, ed è per questo che mi piaceil suo stile.

Dietro all'apparente leggerezza del messaggio si nasconde sempre qualcos'altro, e vi assicuro che guardare una ventina delle sue opere di fila è un vero piacere. Come definire Marc Johns? E' difficile dare una definizione, e forse anche lui ha smesso di provarci. Ma se volete farvi un'idea più precisa delle sue opere, fate un salto qui. Pare che con il sito stia raggiungendo una notorietà per molti versi inaspettata. Ma si vedrà mai una sua mostra in Italia?

Libri d\'arte:

Libri d'arte: Libri d'arte: Libri d'arte:

Libri d'arte:

  • shares
  • Mail