Furto in casa di Kate Moss: rubato un Banksy del valore di 80 mila sterline

Kate Moss

Un altro furto, meno importante rispetto a quello di Parigi, ma che vede coinvolti una modella famosa e lo street artist più noto del momento: Kate Moss e Banksy.

Giovedì notte due ladri sono entrati nella casa della modella e hanno rubato un quadro firmato Banksy del valore di 80 mila sterline, più altre due opere (di cui non vengono citati gli autori). La Moss e il fidanzato, chitarrista dei The Kills, dormivano e non si sono accorti di nulla, la madre sembra essere stata l'unica ad essersi svegliata, disturbata dai rumori.

Musa ispiratrice di molti artisti (qui un post con immagini di quelli che l'hanno ritratta), la Moss deve amare l'arte, visto che possiede diverse opere, e le deve piacere in particolare Banksy. Oltre al dipinto rubato, ad inizio mese ha commissionato all'artista urbano, un murales del valore di 150 mila sterline (con la richiesta di includere amici e momenti importanti della sua carriera).

C'è già un arresto, un ragazzo di 24 anni, ma le opere non sono ancora state ritrovate.

Maggio un mese sfortunato per Banksy. 6 stampe in edizione limitata del valore di 16 mila sterline e firmate dall'autore, sono state rubate ai primi del mese da Art Republic, una galleria centrale di Londra. Anche in questo caso nessuna traccia fino ad ora delle opere, ma la polizia sta ricercando un uomo e una donna ripresi da una telecamera di sicurezza.

  • shares
  • Mail