Anish Kapoor: si inaugura oggi la mostra a Brescia


Anish Kapoor è nato in India 56 anni fa ed è uno degli scultori più quotati del mondo. A metà strada tra design, arte pubblica concettualismo; il lavoro di Kapoor ha trovato collocazioni importanti in quasi tutte le massime istituzioni museali del pianeta. La sua opera forse più celebre resta però il famoso fagiolo a specchio (nella foto) che si trova in una piazza di Chicago. Oggi alle 18:30 la Galleria Minnini di Brescia inaugura la mostra che gli dedica da qui al 31 luglio, la quarta che gli dedica la galleria bresciana.

Installazioni scultoree realizzate con materiali misti: cera rossa e alluminio occuperanno gli spazi, freschi di ampliamento, della Galleria Minnini. L'opera di Kapoor che con la ricerca sullo spazio sembra un costante tentativo di afferrare idee e concetti puri quali bellezza, forma e amore verrà introdotta da un testo scritto per l'occasione dallo scrittore Tiziano Scarpa in cui molta enfasi viene appunto posta sul tema delle idee e del loro costante dissolversi.

L'inaugurazione di oggi a Brescia non è però l'unico appuntamento con l'opera di Kapoor in Italia, dal 29 maggio infatti al MAXXI di Roma sarà installata in modo permanente Widow, un'opera già passata per lo spazio bresciano nel 2004. Due ottime occasioni per conoscere l'arte dell'artista indiano al momento al lavoro su un monumentale progetto di arte pubblica a Londra: The ArchelorMittal Orbit, una struttura che verrà inaugurata in occasione delle Olimpiadi Londinesi del 2012 e che, si dice, potrebbe essere più alta della Tour Eiffel.

Anish Kapoor inaugura a Brescia
Anish Kapoor inaugura a Brescia
L'opera Widow

  • shares
  • Mail