Blu e Os Gemeos a Lisbona


Si parla spesso di loro ed un motivo c'è. Sono forse gli street artist più prolifici e riescono ad esprimersi su ogni forma e dimensione. Stiamo parlando dell'italiano Blu e del duo di gemelli brasiliani Os Gemeos. I tre proprio ieri hanno concluso l'intervento su un vecchio edificio in decadenza (lo si vede dalle porte e dalle finestre, murate).

Su un lato dell'edificio, il mastodontico re dipinto da blu, sulla cui corona spiccano i loghi di alcune compagnie petrolifere multinazionali. Grasso, pallido e con gli occhi emaciati, piegato su se stesso, il re è intento a succhiare con una cannuccia dalla 'palla di cocco' della terra. La scena è molto tropicale, ma il senso del disegno è una fitta al cuore, considerando che la cannuccia succhia proprio all'altezza del Brasile, della foresta amazzonica.

Sull'altro lato dell'edificio il pezzo dei gemelli, una figura dal volto coperto, intenta a lanciare qualcosa con una fionda-umana. Davanti invece, sull'altro lato della strada, Sam3 ha realizzato con due soli colori (blu e nero) il suo anti-titano, leggero e volante. Cos'altro aggiungere...spero di poter andare presto in Portogallo e vedere di persona questi capolavori!

Blu, Os Gemeos e Sam3 a Lisbona
Blu, Os Gemeos e Sam3 a Lisbona
Blu, Os Gemeos e Sam3 a Lisbona
Blu, Os Gemeos e Sam3 a Lisbona
Blu, Os Gemeos e Sam3 a Lisbona

  • shares
  • Mail