The New Florence Biennale 2013: Etica DNA dell'Arte

Fremono i preparativi in attesa del debutto dell'edizione 2013 della The New Florence Biennale.

The New Florence Biennale 2013 | Etica DNA dell'Arte, fortezza

Nelle mie vene scorre il sangue di un tempo migliore

Ecco la frase di Paul Klee che guiderà come un mantra l'evento artistico fiorentino pronto a debuttare domani, sabato 30 novembre 2013 a Fortezza da Basso, con la curatela del Direttore artistico Rolando Bellini. Parliamo di The New Florence Biennale, kermesse artistica incentrato sul tema “ETICA, DNA dell’Arte” che si prolungherà a Firenze fino all'8 dicembre 2013. Si tratta della nova edizione della Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea, che porterà tra le mura del capoluogo toscano ben 450 artisti, provenienti dai quattro angoli del globo, impegnati a dar vita ad un ricco insieme di eventi e performance.

The New Florence Biennale 2013 | Etica DNA dell'Arte, esposizione

Un'occasione indipendente e autofinanziata che si ripete nuovamente e coinvolge tutta la città, dalle Murate all’ex Tribunale. La manifestazione, oltre a esser stata riconosciuta nel 2001 Partner ufficiale nel programma "Dialogo tra le Civiltà" dalle Nazioni Unite con lo scopo di promuovere il dialogo tra i popoli di diverse culture attraverso le espressioni artistiche gode dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, dei Patrocini del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Toscana, della Provincia di Firenze e del Comune di Firenze.
Appuntamento alle 11.00 di domattina presso la Fortezza per "l'apertura delle danze" per poi proseguire con la performance dell'artista svizzero Beat Kuert che incentrata sul dibattito che circonda l'attualissimo dibattito sulla violenza contro le donne per proseguire con una serie di altri appuntamenti descritti al link in calce.

The New Florence Biennale 2013 | Etica DNA dell'Arte, Franco Mussida

Nella mattinata di sabato 7 dicembre saranno inoltre assegnati in una cerimonia al Salone dei '500 di Palazzo Vecchio i Premi Lorenzo il Magnifico alla Carriera a Anish Kapoor, Franco Mussida e Henryk Jurkowski.Un ulteriore riprova dello spessore dell'Arte e della sua influenza nel vissuto contemporaneo dei suo protagonisti e non solo.

Via | florencebiennale.org

  • shares
  • Mail