I graffiti di luce di Mear One

In passato vi avevamo già parlato dei graffiti di luce. Il video che vi propongo oggi, per rinfrescarvi in questo primo pomeriggio di afa estiva, mi ha veramente affascinato.

Si tratta di un teaser di un filmato più lungo, che documenta il lavoro di Mear One, durante una notte di fotografia ad esposizione prolungata. Pensate che ogni frame, ogni scatto, ha un tempo di esposizione di 30 secondi!

Che dire, arte effimera allo stato puro, che riesce a trascinarmi letteralmente in un altra dimensione. Credo che molti “scultori” che lavorano con la luce, vendendo le loro opere a cifre da capogiro, dovrebbero dargli un'occhiata. Il video è girato e prodotto da Roger L. Griffith ed ha la splendida colonna sonora di Emily Wells - Through The Barrel of a Gun.

  • shares
  • Mail