Gerald, l'elefante di Jonathan Yeo bandito da Selfridges perché pornografico

Gerald, di Jonathan Yeo x l'Elephant Parade - foto di Mike Scott

Un fenomeno strano si sta verificando a Londra.

Uno degli elefanti dipinti per l'Elephant Parade 2010, quello di Jonathan Yeo, è stato bandito da Selfridges, dove era esposto. Questo in seguito alla proteste di molti visitatori del grande magazzino di lusso inglese. Gerald, infatti è dipinto con ritagli di immagini porno, che hanno urtato la sensibilità di molti spettatori. Probabilmente non conoscevano l'artista, che ha come caratteristica quella di fare ritratti e altro, con ritagli di immagini pornografiche (tra le "vittime" anche Bush).

Subito si è formato un gruppo su Facebook, Free Gerald, perché l'elefante tornasse ad essere esposto. E così è stato, in altre sedi diverse da quella originaria.

E dire che io ci sono pure andata da Selfridges, per fotografare gli elefanti. Ne ho trovati 5, ma quello di Yeo proprio no. Forse per via delle immagini, doveva essere un po' defilato. drplokta / Mike Scott ci è riuscito. E' sua l'immagine del post.

  • shares
  • Mail